Avvocato evade il fisco: nascosti compensi per 280 mila euro

Casarano – Non avrebbe dichiarato ricavi per 280.000 euro ed evaso IVA per ulteriori 56.000 euro. E’ questo il risultato di una verifica fiscale eseguita dai Finanzieri della Tenenza di Casarano nei confronti un legale 48enne.
I controlli hanno interessato gli anni compresi tra il 2008 e il 2012 e, attraverso l’esame della documentazione (anche di natura extracontabile) acquisita all’avvio dell’ispezione, hanno permesso di accertare le violazioni di natura fiscale contestate al legale. Particolarmente utile a tale scopo è risultata la documentazione bancaria relativa ai conti correnti intestati al professionista casaranese.
gdf

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: