Aveva con sè 30 chili di droga: arrestato 37enne napoletano incensurato

Taranto – Viaggiava con 30 chilogrammi di droga: un giovane napoletano è stato arrestato questa mattina dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Taranto.
Leopoldo Di Grezia, 37 anni, incensurato, a bordo di una Citroen Saxò, è stato fermato per un normale controllo nei pressi del casello autostradale di Massafra ma l’atteggiamento assunto dall’uomo ha insospettito i militari che hanno deciso di perquisirlo.
Ben nascosti, all’interno di un vano realizzato artigianalmente dietro il paraurti posteriore dell’autovettura, c’erano 4 chilogrammi di cocaina, 25 chilogrammi di hashish e 1 chilo e 100 grammi di marijuana. La droga, che avrebbe fruttato circa 500 mila euro, è stata sequestrata e sarà analizzata dal Laboratorio di Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale dei Carabinieri. L’uomo è stato condotto nel carcere di Taranto.
L’arresto del 37enne è la conferma che il canale di approvvigionamento di sostanze stupefacenti, dirette al capoluogo jonico, si sviluppa sulla direttrice Napoli-Taranto, e che purtroppo, le associazioni criminali, ricorrono sempre più frequentemente all’impiego di soggetti incensurati, di ogni stato sociale, in grado di destare meno sospetti.
SONY DSC

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: