Auto ostruisce ingresso a garage e finisce in rissa

Sannicola di Lecce – Due donne ferite e cinque persone denunciate. E’ finita così una rissa scoppiata nella tarda serata di ieri nei pressi di Lido Conchiglia (Le). A scatenare la lite è stata la presenza di un’automobile che, ferma davanti all’ingresso di un garage, ostruiva il passaggio alla vettura di due napoletani, locatari dell’abitazione. E così, quando i proprietari della macchina, una famiglia di Sannicola formata padre, madre e figlia, sono tornati a riprenderla, tra le parti sono volate parole grosse e, dopo qualche spintone, si è passati alle botte vere e proprie che hanno presto coinvolto tutte e cinque le persone. Uno dei due napoletani, peraltro, ha tirato fuori una catena con un lucchetto che ha iniziato ad usare contro i tre salentini. Per interrompere le ostilità sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Sannicola che, riportata la calma, hanno denunciato i cinque per lesioni e rissa aggravata. Sequestrata la catena. Per le due donne salentine si sono rese necessarie cure mediche: condotte al Pronto Soccorso di Gallipoli ne sono uscite con una prognosi di 7 e 10 giorni.

carabinieri-notte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: