Amministrative 2020. Manduria Libera: così vorremmo Piazza Giovanni XXIII (ex piazza tubi)

Impara l’arte e mettila da parte…e se puoi ammazzala! Così è avvenuto con Piazza Giovanni XXIII, oggi denominata vergognosamente Piazza Tubi, a Manduria sulla Via per Oria.

Tale Piazza è un vero e proprio pugno in un occhio per chi vive ed entra in città. Concepita anni orsono, dalle passate amministrazioni, come luogo privilegiato per poter ospitare il monumento alle tre grandi religioni monoteistiche (cristiana, ebraica e islamica) attraverso imponenti tubi di acciaio, non fu mai completata perché quei tubi enormi che per anni sovrastavano gli altrettanti osceni “dolmen cementizi” non erano in grado di sopportarne e tollerarne l’enorme peso.

La situazione si fece ancor più deprecabile quando il 28 ottobre del 2018 una tromba d’aria la attraversò facendo razzìa dei vetusti pini che la ornavano.

Da allora nulla è cambiato la Piazza versa in condizioni disastrose, andando anche a corrompere l’immagine circostante del quartiere Barco.

Nonostante le tante firme dei cittadini che abitano nei pressi della Piazza nulla è cambiato; a ciò si aggiunge anche la beffa dei vari politicanti locali che hanno lasciato poche speranze e l’amaro in bocca nelle tante persone del quartiere.

MANDURIA LIBERA fermamente e convintamente vuole farsi carico delle delusioni dei cittadini, lanciando una semplice proposta, ossia quella della RIQUALIFICAZIONE! Abbattere quei “dolmen cementizi” ancor presenti sulla Piazza, ricreare un verde pubblico, andando a reimpiantare degli alberi, e creare uno spazio per adulti e bambini.

Tutto ciò dovrebbe poi esser coniugato armonizzando la Piazza con gli edifici viciniori, onde evitare mostruosità come quella del monumento alle tre religioni, che taluni “personaggetti politicanti nostrani”, gran faccia tosta e rei degli innumerevoli danni che hanno già favorito e perpetrato in tutti questi anni di orrido malgoverno, vorrebbero riproporre.

Uno spazio pubblico ed intriso di verde per le persone per dar vita al quartiere, di questo necessità la gente e in particolare bambini, anziani e disabili; tutto il resto è fuffa!

Prof. Arch. Giuseppe Moscogiuri Portavoce di MANDURIA LIBERA

Avv. Piter Giorgino Coordinatore Forum Assetto del Territorio e Ambiente

(Nota di Manduria Libera)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: