Abusivi edilizi in area sottoposta a vincoli: sequestrate due costruzioni

Salve – Un’area ambientale di pregio, sottoposta a vincolo paesaggistico, e due progetti autorizzati per lavori diversi da quelli effettivamente eseguiti: sono questi gli elementi che hanno portato la Guardia di Finanza a porre sotto sequestro due cantieri nel comune di Salve.

I militari della Tenenza di Leuca hanno verificato che in un caso si stava realizzando un’abitazione in modo difforme rispetto al permesso a costruire rilasciato, con l’edificazione di porticati e vani accessori non autorizzati per complessivi mq. 60; e nell’altro hanno rilevato che una tipica “paiara”, per la quale erano state concesse le autorizzazioni per la ristrutturazione secondo le tradizionali tecniche, cioè a secco, stava per essere trasformata in una confortevole civile abitazione per le vacanze, mediante l’utilizzo di conci di tufo e cemento.

I Finanzieri hanno dunque bloccato l’esecuzione delle opere abusive e denunciato i rispettivi proprietari, uno residente in provincia di Milano e l’altro in provincia di Campobasso, per violazione alle norme in materia edilizia e ambientale.

sequestro abusivismo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: