E’ morto Mons. Michele Castoro. I funerali si svolgeranno lunedì

E’ morto mons. Michele Castoro, vescovo della diocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo.

Mons. Castoro, 66 anni, è spirato alle ore 01.50 del 5 maggio 2018 presso l’ ospedale di San Giovanni Rotondo, Casa Sollievo della Sofferenza, dove era ricoverato da tempo, a causa di una grave malattia contro la quale combatteva da un anno.
Nato il 14 gennaio 1952 a Altamura, Michele Castoro fu ordinato presbitero nella Cattedrale della sua città natale il 6 agosto 1977 dal vescovo Salvatore Isgrò.

Il 14 maggio 2005 papa Benedetto XVI l’ha eletto vescovo di Oria; è stato consacrato il 25 giugno dello stesso anno dal cardinale Giovanni Battista Re, coconsacranti il vescovo Marcello Semeraro ed il vescovo Mario Paciello.

“Alla Chiesa di Oria – ricorda il suo successore Mons. Vincenzo Pisanello alla Diocesi di Oria – ha donato le primizie del suo ministero episcopale, mostrandosi padre accogliente e premuroso, pastore colmo di carità, raffinato uomo di cultura.”

È stato anche segretario della Conferenza Episcopale Pugliese e membro della Commissione della Conferenza Episcopale Italiana per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso.
Il 15 luglio 2009 è stato promosso alla sede arcivescovile di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo e nominato direttore generale dell’Associazione internazionale dei gruppi di preghiera di Padre Pio. Pastore amato ed apprezzato fin dal giorno del suo insediamento, il 19 maggio 2009.
Il 17 marzo a San Giovanni Rotondo, Mons. Castoro ha accolto Papa Francesco, dalla sua discesa dall’elicottero fino alla sua partenza, ringranziandolo per l’attenzione a lui rivolta,
La camera ardente è stata allestita nella Cattedrale di Manfredonia, mentre i funerali si svolgeranno lunedì, 7 maggio, a San Giovanni Rotondo, nella chiesa di San Pio, alle ore 16.00.

Il vescovo di Oria Mons. Vincenzo Pisanello celebrerà, con il presbiterio e l’intera comunità diocesana, una Santa Messa in suffragio dell’arcivescovo Castoro lunedì 14 maggio (XIII anniversario dell’elezione di mons. Castoro alla cattedra oritana) alle ore 20.30 nel santuario di San Cosimo alla Macchia in Oria.

Il comunicato della Curia:
“Quando poi giunge il momento di unirsi all’ora suprema della passione del Signore, la persona consacrata sa che il Padre sta portando ormai a compimento in essa quel misterioso processo di formazione iniziato da tempo. La morte sarà allora attesa e preparata come l’atto supremo d’amore e di consegna di sé” (VC 70).

Oggi 05 maggio 2018 alle ore 01.50 si è spento Mons. Michele CASTORO, Arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo – Presidente di Casa Sollievo della Sofferenza – Direttore Generale dei Gruppi di Preghiera “San Pio da Pietrelcina”, assistito dai familiari, dai sacerdoti collaboratori e dai medici e dal “personale paramedico” che in questi mesi lo hanno accompagnato nella difficile e dolorosa malattia che lo ha associato alle sofferenze di Cristo. Affidiamo al Signore misericordioso il nostro caro e amato Vescovo Michele.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: