Manduria: le proposte di Confagricoltura per cartelle dei Consorzi di bonifica

Esonerare dal pagamento dei tributi consortili le aziende ricadenti nelle aree colpite dalla Xylella. E’ la proposta lanciata da Confagricoltura Taranto durante il convegno interprovinciale svoltosi a Manduria, nella sede del Gal “Terre del Primitivo” e organizzato da Confagricoltura Manduria.
Al centro del dibattito l’annosa questione del Consorzio di Bonifica Arneo, con la disputa tuttora aperta legata al pagamento delle cartelle per il Tributo 630 già ricevute per gli anni 2014–2015 e ai malumori generati dalla mancanza del presupposto più importante: pagare un tributo sì, ma solo in presenza del relativo beneficio in termini di opere e servizi. Malumori destinati a raddoppiare tra le aziende agricole quando, a breve, arriveranno le cartelle per gli anni 2016 e 2017.
Le interviste sono a Leonardo Moccia di Confagricoltura di Manduria e al Presidente di Confagricoltura Taranto, Luca Lazzàro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: