Manduria: Giuse Alemanno chiude rassegna “Manduria tra le righe”

Sabato 20 maggio, ore 19.30, nella sala del Consorzio Produttori Vini di Manduria, si terrà la presentazione del nuovo lavoro letterario di Giuse Alemanno dal titolo “Tre dialoghi e una Comica finale”, a conclusione della IV edizione della rassegna letteraria Manduria tra le righe. “L’intervista semiseria”, sarà curata da Loredana Ingrosso, mentre Maria Rosaria Dinoi leggerà alcuni brani del libro.
Il romanzo, l’ottavo per Alemanno, più che un vero romanzo è una piccola raccolta di pièce teatrali, agili e snelle, che scorrono alla lettura con un pungente sarcasmo lasciando un retrogusto amaro, un senso drammatico che fa da contrappeso all’apparente ilarità suscitata. Le drammaturgie, buone anche per essere interpretate, si riferiscono a tre situazioni diverse: la prima è un’intervista ad Alessandro Manzoni. La seconda è il dialogo tra Berlusconi e il cagnolino Dudù che tenta invano di consigliarlo. La terza è il resoconto del rapporto di una coppia quasi comune: “chi e chi”. Per finire una brevissima comica ambientata in un far west.
Giuse Alemanno, fra gli autori di “Inchiostro di Puglia”, è nato a Copertino, cresciuto a Manduria e vive attualmente a Taranto. Ha collaborato con numerose testato ed ha vinto diversi premi letterari ha esordito con “Racconti Lupi” (Filo Editore, Manduria 1998), seguito da “Solitari” (Filo Editore, Manduria 2001); “Terra Nera. Romanzo perfido e paradossale di cafoni e d’anarchia” (Stampa Alternativa, Viterbo 2005); “Le vicende notevoli di Don Fefè, nobile sciupafemmine e grandissimo figlio di mammaggiusta, e del suo fidato servitore Ciccillo” (I Libri di Icaro, Lecce 2009); “Invisibili. Vivere e morire all’Ilva di Taranto”, scritto con Fulvio Colucci (Kurumuny, Martignano 2011); “Io e l’Ilva. Monologo metalmeccanico” (Lupo Editore, Copertino 2013). È stato vicedirettore de “La Voce del Popolo”.
La rassegna Manduria tra le righe è stata organizzata dall’associazione culturale Frammenti in collaborazione con l’associazione HBU e la libreria dei ragazzi Testolinee di Manduria, con il patrocinio del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria.
Tutte le iniziative del ciclo Manduria tra le righe (tre in tutto) rientrano nella settima edizione del Maggio dei Libri, la campagna nazionale di promozione della lettura promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, con la partecipazione di partner istituzionali (Presidenza del Consiglio dei Ministri, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Associazione Nazionale Comuni Italiani) e con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO.

Print

Print

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: