Erchie: il comitato “NOI PER LA DIFESA DEL TERRITORIO” annuncia nuova protesta contro impianto di compostaggio. Video

Nessuna revoca della Convenzione più volte annunciata pubblicamente dal Sindaco di Erchie: la Heracle forte dell’ultima sentenza del TAR di Lecce che ha accolto il suo ricorso cautelare prosegue, nella zona industriale di Erchie, nella costruzione dei capannoni dell’Impianto di compostaggio a digestione anaerobica da 80.000t/an. con produzione di energia elettrica da biogas.
Il comitato “NOI PER LA DIFESA DEL TERRITORIO” lancia un appello a tutti gli ercolani ma anche ai cittadini dei Comuni vicini, che già ospitano discariche e impianti simili e che, quando l’impianto entrerà in attività, saranno interessati dalle stesse problematiche di Erchie. Nei prossimi giorni sarà organizzata una grande manifestazione. Per questo il Comitato invita i cittadini di San Pancrazio Salentino, Avetrana, Manduria e Torre S.S. a scendere in piazza insieme per manifestare pacificamente contro quello che è definito “un mostro a tutti gli effetti”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: