Concorrenza sleale: controlli della Guardia di Finanza nelle località balneari.

TARANTO – Particolarmente incisiva l’attività di controllo economico-finanziario eseguita dalle Fiamme Gialle nell’ultimo week-end in tutta la provincia di Taranto e, data la stagione estiva, soprattutto presso le località balneari, allo scopo di verificare il rispetto della legge sul commercio e delle norme che riguardano la corretta emissione degli scontrini e ricevute fiscali. In merito sono state 15 le violazioni contestate complessivamente.
A Taranto, presso il mercato rionale del quartiere Salinella, i finanzieri hanno sequestrato accessori per telefonia contraffatti ad alcuni cittadini extracomunitari che, alla vista dei militari, sono fuggiti abbandonando la merce sopra le improvvisate bancarelle.
A Manduria, i finanzieri della locale Tenenza hanno sequestrato prodotti ortofrutticoli venduti abusivamente su suolo pubblico occupato senza alcuna autorizzazione. Al responsabile sono state irrogate sanzioni amministrative.
L’attività delle Fiamme Gialle proseguirà per tutto il periodo estivo, al fine di garantire così agli operatori economici un mercato libero dalla sleale concorrenza perpetrata nelle varie forme di abusivismo commerciale.

22.07.2013 - controllo economico territorio (1)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: