Turco (M5S) nominato membro Commissione Vigilanza CDP: “Impegno massimo a tutela del risparmio”

Il senatore del Movimento 5 Stelle Mario Turco è stato nominato membro della ‘Commissione per la vigilanza sulla Cassa Depositi e Prestiti’ votata nel pomeriggio dal Senato. Il nome del prof. Turco rientra tra quelli dei quattro componenti effettivi che faranno parte della prestigiosa commissione. La nomina è stata accolta con soddisfazione dal parlamentare che ha affermato: “Tale importante risultato in termini di consenso è frutto del lavoro svolto in questo primo anno di legislatura. Il mio impegno sarà massimo al fine di tutelare il risparmio degli italiani che così grande importanza riveste nella Costituzione italiana e per il legislatore nazionale che per esso ha istituito una speciale tutela parlamentare, esercitata attraverso la Commissione Parlamentare di vigilanza sulla CDP”.
La Commissione tutela il risparmio postale delle famiglie raccolto attraverso ‘libretti di risparmio postale’ e ‘Buoni fruttiferi postali’. “Sarà mia cura – prosegue il pentastellato – verificare che i sacrifici delle famiglie vengano utilizzati al fine di favorire lo sviluppo della nazione, garantendo trasparenza ed rettitudine. Allo stesso tempo sarà importante valutare con attenzione quali infrastrutture finanziare tramite la Cassa Depositi e Prestiti e come vengano impiegati i finanziamenti richiesti dagli enti locali e soprattutto dalle numerose imprese a partecipazione pubblica del nostro Paese”.
“La Commissione – spiega infine – si preoccuperà, inoltre, di monitorare le esigenze abitative delle fasce meno abbienti della popolazione italiana e l’andamento dell’edilizia sociale, ponendo particolare attenzione al tema della sostenibilità ambientale dei nuovi investimenti infrastrutturale”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: