Truffe alle finanziarie: due arresti a Taranto

Avevano messo in atto una fiorente organizzazione dedita alle truffe a società finanziarie e di credito, ma sono stati individuati e arrestati dagli Agenti della Squadra Mobile. In carcere sono finiti Rodolfo Stopar, tarantino di 36 anni, e Nicolae Marcel Di Gennaro, 27enne di nazionalità rumena, entrambi residenti nel capoluogo jonico.

Gli investigatori hanno accertato che negli ultimi anni i due, con falsi documenti d’identità e con certificazioni falsificate alla bisogna, più volte aperto conti correnti sia presso uffici postali che istituti bancari dove poi facevano confluire denaro derivante da prestiti erogati da varie società finanziare.

Ovviamente anche tali prestiti venivano richiesti ed ottenuti esibendo sempre la stessa falsa documentazione.

Tra novembre 2012 e i primi mesi del 2013, i poliziotti hanno accertato almeno nove tentativi di truffa molti dei quali andati a buon fine con un ingiusto profitto di circa 25.000 euro.

Nei loro confronti era stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere eseguita nella giornata di ieri quando i due indagati sono stati rintracciati ed arrestati.

Stopar

Di Gennaro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: