Torricella: truffa la cassiera di un supermercato, denunciato.

Lo scorso settembre, aveva chiesto alla cassiera di un supermercato di Torricella di cambiargli delle monete spicciole con una banconota da 50 euro. Così, mentre la dipendente riponeva nella cassa le monete appena ritirate, il giovane sostituiva fulmineamente la banconota da 50 euro appena ricevuta con una di taglio da 10 euro contestando alla ragazza di essersi sbagliata.
La cassiera, tratta in errore, prendeva la banconota da 10 euro e dava una seconda banconota da 50 euro all’abile truffatore. Un movimento rapidissimo, impercettibile all’occhio della malcapitata che però non è sfuggito a quello delle telecamere di videosorveglianza presenti nel supermercato. Dopo la denuncia del titolare, accortosi di quanto accaduto, i
Carabinieri della Stazione di Torricella avviarono un’indagine raccogliendo le testimonianze dei presenti, acquisendo i filmati delle telecamere di videosorveglianza dell’esercizio e di alcune presenti nei pressi del supermercato. Proprio dall’analisi delle immagini si è riusciti sia a scoprire il colpevole che il numero di targa che ha permesso di risalire alla sua identità. E’ così che nel giro di poche settimane è stato individuato con certezza il truffatore in un 24enne di nazionalità rumena residente nella provincia jonica, tra l’altro già noto alle Forze dell’Ordine per reati similari commessi anche in tempi recenti in tutta la regione. Per il giovane è scattata la denuncia per truffa aggravata dalla recidiva, alla Procura della Repubblica di Taranto con la conseguente proposta all’autorità competente per l’emissione del foglio di via obbligatorio.

cassiera-2

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: