Taranto. Sventato furto di cavi di rame al siderurgico.

Gli agenti della Squadra Volante stanno indagando per risalire all’identità di quattro uomini a bordo di una Fiat Punto bianca la cui presenza sospetta era stata segnalata ieri sera nei pressi del Varco C dello stabilimento ILVA di Taranto.
Quando i poliziotti sono giunti sul posto hanno trovato l’auto indicata ancora in moto e con le chiavi d’accensione spezzate all’interno del nottolino, probabilmente abbandonata in tutta fretta.
Da una successiva ispezione dei luoghi gli agenti hanno trovato, nascosti dietro un guardrail poco distante dalla vettura, circa 150 metri di cavi di rame che, è stato poi accertato, erano stati portati via dall’interno dello stabilimento siderurgico.
I cavi recuperati sono stati consegnati ai legittimi proprietari, la Fiat Punto ritrovata, priva anche della regolare copertura assicurativa è stata posta sotto sequestro.

polizia_auto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: