Taranto: con una siringa sporca di sangue rapinò Ufficio Postale. Arrestato

In esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare gli agenti della Squadra Mobile hanno posto ai domiciliari un 40enne tarantino,. Si tratta di Cosimo Sale. E’ ritenuto responsabile di una rapina all’ufficio postale di via Paesiello avvenuta lo scorso 23 agosto. In quell’occasione, il rapinatore, travisato da un cappellino e da un paio di occhiali scuri ed “armato “ di una siringa sporca di sangue, minacciò i dipendenti dell’ufficio postale facendosi consegnare parte dell’incasso pari a circa 85 euro.
Le immediate indagini, coadiuvate anche attraverso l’analisi delle immagini del sistema di videosorveglianza, hanno, ben presto, permesso ai poliziotti della Squadra Mobile di individuare l’autore della rapina.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: