Taranto. Operazione anti pirateria: una denuncia.

Scoperta una centrale di riproduzione illecita di film, musiche e videogiochi. I militari della Guardia di Finanza del Gruppo di Taranto hanno denunciato a piede libero

una persona resasi responsabile dei reati di riproduzione lecita riproduzione di opere tutelate da diritti d’autore e ricettazione.
Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto di traffici illeciti, le Fiamme Gialle, dopo una serie di appostamenti, hanno sottoposto a controllo un
tarantino che aveva con sé due borsoni contenenti materiale pirata.
Una perquisizione eseguita presso l’abitazione dei suoi genitori, vicina al luogo dove è stato l’uomo è stato fermato, ha consentito di accertare lo svolgimento metodico dell’illecita attività.
Le Fiamme Gialle hanno, infatti, trovato 2 personal computer completi di software per la duplicazione, 5 masterizzatori e 3 stampanti e rinvenuto oltre 4 mila tra dvd (contenenti film e giochi per Play Station e X-Box) e cd musicali, con relative copertine artatamente riprodotte, già pronti per essere immessi nel mercato della pirateria audiovisiva.
Attrezzature ed materiale sono stati sottoposti a sequestro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: