Taranto. Domani protesta a Roma degli addetti a pulizia e ristorazione della Difesa

Domani, martedì 26 maggio, in Piazza San Bernardo a Roma, davanti dal Ministero della Difesa, si terrà una manifestazione nazionale unitaria, con contestuale sit in di protesta, dei lavoratori che operano presso tutte le strutture della Difesa, nei servizi di pulizia e di ristorazione.
Da Taranto partirà un pullman di lavoratori addetti al servizio di pulizia, presso le sedi della Marina Militare.
“La spending review si fa sentire pesantemente nel settore dei servizi affidati in appalto pubblico, con devastanti effetti anche sulla qualità dell’occupazione” dichiara il Segretario generale della Fisascat Cisl Taranto Brindisi, Antonio Arcadio “ma noi rivendichiamo continuità occupazionale e reddituale per questi lavoratori in prevalenza monoreddito che, ormai, operano esclusivamente con contratti individuali a poche ore settimanali, con i conseguenti e inevitabili tagli dei loro salari”.

fisascat-cisl

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: