Taranto: 4 lavoratori in nero e 30 mila euro di sanzioni

Quattro lavoratori in nero sono stati scoperti a Taranto in un bar del centro nel corso di controlli straordinari eseguiti dai Carabinieri della Compagnia del capoluogo jonico e finalizzati alla prevenzione e repressione depi reati in genere ed in particolare di quelli inerenti lo sfruttamento del lavoro nero.
Per questo, al termine delle verifiche effettuate dai militari del Nucleo Operativo Radiomobile e delle Stazioni della Compagnia, con il supporto di personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro dei Carabinieri di Taranto e di militari della Compagnia d’Intervento Operativo dei Carabinieri di Bari, sono state elevate circa Euro 30.000,00 di sanzioni amministrative ed è stato adottato il provvedimento di sospensione dell’attività.
I controlli hanno inoltre portato alle denuncia in stato di libertà di quattro persone: una per evasione, una per ricettazione e due per inosservanza degli obblighi della sorveglianza speciale.

Barista

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: