Svaligiano le vetrine di una cartolibreria: due giovani nei guai

Sono accusati di un furto in una cartoleria i due giovani fermati a Taranto dagli Agenti della Sezione Volante.
Nei guai un ventunenne tarantino ed un minore di anni.

I due intorno alle 3,00 di questa notte sono stati notati mentre, a passo svelto, percorrevano Via Principe Amedeo e, alla vista dei poliziotti, cercavano di nascondersi accovacciandosi dietro un’auto in sosta.
Insospettiti gli agenti gli hanno deciso di bloccarli mentre purlustravano la zona scoprendo che le saracinesche di due vetrine di una cartoleria a pochi metri di distanza, risultavano essere danneggiate, con le serrature forzate e svuotate della merce contenuta al loro interno.
Poco distante i poliziotti hanno recuperato, dietro la stessa auto in sosta dove precedentemente si erano nascosti i due giovani, un cartone con all’interno tutta la merce rubata dalle vetrine della cartolibreria ed un cacciavite utilizzato probabilmente dai due per forzare le serrature.
I due sono stati quindi accompagnati in Questura.
Il 21enne è stato tratto in arresto ed il minorenne per lo stesso reato veniva denunciato in stato di libertà.
Tutta la merce recuperata è stata poi riconsegnata al legittimo proprietario.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: