Spaccio di cocaina: arrestato agente penitenziario

Alle prime luci del mattino di venerdì scorso, gli agenti della Squadra Mobile di Taranto,

in collaborazione con i colleghi di Alessandria, hanno tratto in arresto un 34enne tarantino per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Il giovane, Agente di Polizia Penitenziaria, attualmente in servizio presso la Casa Circondariale di Forlì, è stato rintracciato in una casa di campagna in provincia di Taranto ed arrestato. Nel corso dell’operazione i poliziotti hanno anche recuperato e sequestrato una dose di cocaina.
Gli inquirenti ritengono che il 34enne abbia fatto parte di un’organizzazione dedita allo spaccio di cocaina nei locali notturni di Alessandria, città nella quale lo scorso anno prestava servizio presso la locale Casa Circondariale.
L’arresto di venerdì segue quello dell’ottobre scorso di un altro appartenente alla Polizia Penitenziaria trovato in possesso di circa 200 grammi di cocaina. Nell’operazione è stato denunciato anche un altro loro collega, anch’egli in servizio nel capoluogo piemontese ritenuto facente parte del sodalizio criminale. Nel corso di una perquisizione nel suo appartamento di servizio, gli investigatori hanno trovato la somma di 10.000 euro in contanti ritenuta provento dell’illecita attività di spaccio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: