Litigano per un cesareo: due ginecologi sospesi dal servizio.

SCORRANO – Litigano in sala parto e per questo due ginecologi dell’ospedale di Scorrano sono stati sospesi per cinque giorni dal servizio. Non solo: nei loro confronti sarà anche avviato un provvedimento disciplinare e per uno dei due è previsto il trasferimento in altra sede.
La rissa è accaduto nei giorni scorsi mentre una donna aspettava di essere sottoposta ad un cesareo.
I contrasti tra i due medici, uno dei quali responsabile del reparto, sarebbero sorti proprio per decidere chi tra loro avrebbe eseguito l’intervento.

Sulla vicenda è intervenuta l’assessore regionale alle Politiche della Salute, Elena Gentile che pur non entrando nel merito, ha espresso la propria vicinanza alle pazienti dell’ospedale ribadendo “l’appropriatezza del provvedimento assunto dalla direzione generale, che agisce puntualmente secondo quanto disposto da questo assessorato sulla tolleranza zero riguardo episodi del genere”».
ospedale scorrano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: