Sava: nuova ordinanza del Sindaco Iaia per contrastare il contagio da covid-19

Alla luce del peggioramento dei dati che riguardano i contagi da Covid-19 anche nel  Comune di Sava il Sindaco di Sava Dario Iaia ha emesso nuove restrizioni contenute nell’ordinanza n. 22 di questa mattina (in vigore da venerdì 12 marzo al 28 marzo compreso) che prevede quanto segue:

🔺 Chiusura dei distributori automatici H24 di somministrazione di alimenti e bevande e dei locali di pertinenza dalle ore 18.00 alle ore 05.00 del mattino seguente;
🔺 Il divieto di permanenza nelle piazze e negli slarghi cittadini dalle ore 18.00 alle ore 05.00 del giorno seguente, per i giorni di venerdì, sabato e domenica, ed in particolare presso Piazza Spagnolo Palma, Piazza San Giovanni, Piazza Risorgimento, Piazza Europa, Piazza Nassiriya, Piazza Matteotti, Piazza Padre Pio, Piazza della Vittoria, Piazza Primaldo Coco, Piazza Baden Powell, Area mercatale, parcheggio antistante il cimitero comunale, parcheggio antistante il Palazzetto dello Sport in Via Montebello, parcheggi dei supermercati e centri commerciali.
Il parco “Sassi” verrà chiuso nei giorni di venerdì, sabato e domenica alle ore 18.00.
L’inosservanza della presente ordinanza comporta l’applicazione della sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 400,00 ad euro 1000,00.
Si raccomanda la massima cautela, il rispetto di tutte le misure di sicurezza (mascherina, distanziamento e igienizzazione delle mani)e di rimanere in casa, se non vi è necessità di uscire per qualsivoglia ragione.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: