Sava: momenti di terrore per anziana immobilizzata in casa

Ancora un misterioso episodio di criminalità ai danni un’anziana. E’ accaduto ieri sera a Sava intorno alle 20 circa: due individui con il volto travisato da passamontagna, disarmati, si sono introdotti nell’abitazione di un’anziana 80enne savese e dopo averla immobilizzata, hanno rovistato nei cassetti, senza però rubare nulla. Forse infastiditi da qualche rumore i due si sono dati improvvisamente alla fuga. Sono stati autentici momenti di terrore quelli vissuti dall’anziana, l’ennesima presa di mira da malviventi, ultimamente nel territorio.
Su quanto accaduto hanno avviato un’indagine i Carabinieri della Compagnia di Manduria.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: