Sava: Cerca di aggredire i Carabinieri intervenuti per sedare una lite. Arrestato

La lite scoppiata per futili motivi con il proprio compagno stava per degenerare.

Terrorizzata da una situazione estremamente rischiosa una giovane donna ha chiesto l’intervento dei Carabinieri. E’ accaduto a Sava nel tarantino.

I militari della locale Stazione sono intervenuti prontamente recandosi presso l’abitazione indicata dalla donna.

Sul posto un 47enne di Francavilla Fontana (BR), con precedenti di polizia, alla vista dei militari che intendevano comprendere la situazione e calmare gli animi, ha opposto ferma resistenza cercando addirittura di aggredirli.

I militari sono riusciti a bloccare l’esagitato che, condotto in Caserma, è stato dichiarato in stato di arresto per resistenza a P.U. e su disposizione del PM di turno della Procura della Repubblica di Taranto, condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: