Sava: Battesimo Civico per 170 neo 18enni con Luciano Violante. Video

Da società analogica la nostra sta diventando sempre più una società digitale. Un’evoluzione che deve far riflettere su

come cambiano anche i diritti dei cittadini, quanto incide il “sistema digitale” sui punti saldi della Costituzione Italiana e quali sono eventualmente i possibili aggiornamenti da seguire.

L’argomento è stato affrontato nel corso della relazione “Costituzione e legalità, riflessioni sulla società analogica e sulla società digitale italiana” di Luciano Violante, presidente emerito della Camera dei Deputati e presidente della “Fondazione Leonardo-civiltà delle macchine che ha partecipato al Battesimo Civico dei maggiorenni savesi.

L’iniziativa, fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale di Sava guidata dal sindaco Dario Iaia in collaborazione con l’Istituto Del Prete Falcone è stata organizzata con cura per il terzo anno consecutivo da Sabrina Zingaropoli, delegata alle politiche giovanili.
Con il presidente Violante, ad arricchire l’importante giornata, anche il prof. Enrico Cuccodoro, professore associato di diritto costituzionale all’università del Salento che ha rievocato l’esempio morale di Sandro e Carla Pertini”.

Alla fine della mattinata, ognuno dei 170 neo diciottenni ha ricevuto una copia della costituzione italiana legge fondamentale della nostra repubblica ed una dello statuto comunale di Sava

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: