Sava: assemblea pubblica per “Rigenerazione Urbana Sostenibile”

Presso la sala consiliare del Comune di Sava, domani sabato alle 16.00 si svolgerà una assemblea pubblica per discutere di rigenerazione urbana e di programmazione. La “Rigenerazione urbana sostenibile” prevede interventi atti migliorare le condizioni di abitabilità, comfort e qualità della vita delle città con particolare riguardo alle aree periferiche e ai quartieri di edilizia residenziale pubblica.

Il sindaco Dario IAIA, in qualità di sindaco del Comune capofila, in una nota ha chiarito il senso dell’incontro : ” L’approccio sarà multisettoriale. Cercheremo, con l’aiuto degli illustri ospiti che saranno presenti, di abbracciare sia i problemi di vivibilità dell’ambiente urbano, connessi alla cattiva qualità dell’edilizia esistente, con particolare riferimento alla messa in sicurezza e efficientamento energetico del patrimonio edilizio, alla congestione del traffico, all’inquinamento atmosferico, alla impermeabilizzazione dei suoli, alla mancanza di infrastrutture e servizi per i residenti e per i fruitori delle città, sia gli obiettivi di inclusione sociale e di rigenerazione ecologica degli insediamenti, affrontando anche il tema dell’ aumento della resilienza dei territori urbani più esposti a rischio idrogeologico e di erosione costiera, mediante interventi di riqualificazione che utilizzino, ove possibile, le infrastrutture verdi, permettendo di ottenere molteplici benefici sia in termini ecologici, economici e sociali e migliorando così la qualità della vita dei cittadini negli ambiti territoriali interessati. ”
” Definite le Aree Urbane candidate ( Sava, Fragagnano, San Marzano di S.G. E Torricella),” continua il Sindaco Iaia” si passerà alla elaborazione delle strategie integrate di sviluppo urbano sostenibile (SISUS) che, attingendo a diverse priorità di investimento e a diversi obiettivi tematici, possano dare soluzioni ai problemi urbani presenti in aree caratterizzate da marginalità sociale ed economica, degrado fisico ed ambientale, inefficiente uso delle risorse e dell’energia ” .
Promotore dell’evento, assieme agli altri sindaci, è stato il consigliere delegato all’urbanistica del Comune di Sava, ing. Francesco Franco che spiega: “La SISUS, cioè la strategia, dovrà essere elaborata attraverso processi partecipativi attivati con i cittadini o associazioni varie. Tale coinvolgimento non sarà un mero ascolto o una semplice consultazione, ma comporterà un ruolo attivo e di responsabilità dei cittadini e degli stakeholder in fase di definizione delle scelte strategiche, di selezione degli interventi, di gestione e presa in carico di attrezzature e servizi, in chiave di miglioramento della qualità della vita nell’interesse di tutti.
“In tale direzione i 4 comuni interessati “prosegue il consigliere Franco, “si stanno muovendo, promuovendo, per l’elaborazione della proposta di strategia, una serie di Forum Tematici, tali che le attività di pianificazione partecipata passi attraverso il coinvolgimento dei cittadini locali, della società civile, degli altri livelli di governance interessate dall’attuazione della strategia, al fine di accrescere la legittimità e l’efficacia delle azioni. I forum si terranno i giorni, lunedì 11 settembre a S. Marzano di S.G., martedì 12 e venerdì 15 settembre a Sava, mercoledì 13 settembre a Fragagnano e giovedì 14 settembre a Torricella. I criteri di selezione saranno “Energia sostenibile e qualità della vita”, “Adattamento al cambiamento climatico, prevenzione e gestione dei rischi” “Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali” e “Promuovere l’inclusione sociale, la lotta alla povertà e ogni forma di discriminazione”.

<

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: