Rissa degenera in sparatoria. Indagano i carabinieri

Rissa all’interno di una nota discoteca di Taranto. La segnalazione è giunta ai Carabinieri nelle primissime ore della mattina. Sul posto sono
intervenuti i Carabinieri della locale Compagnia che hanno riscontrato la presenza di un uomo di circa 40 anni che presentava una ferita lacero-contusa sul volto non compatibile con colpi d’arma da fuoco o da taglio. L’uomo è stato soccorso dai medici del 118, trasportato in ospedale, è stato dimesso con prognosi di 10 giorni. Avviata l’indagine per capire la dinamica e l’esatto movente della rissa i militari hanno raccolto le testimonianze dei presenti che hanno raccontato di aver udito l’esplosione di un colpo di pistola. Le indagini proseguono per individuare i responsabili della rissa che, a quanto sembra, sarebbe poi degenerata.

carabinieri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: