Pulsano: i Carabinieri scoprono in casa un mini arsenale

Nella camera da letto aveva occultato un fucile a canne mozze, calibro 16, con matricola abrasa ed una carabina ad aria compressa. A scoprirlo sono stati i carabinieri delle Stazioni di Pulsano e Fragagnano, che dopo aver eseguito una perquisizione domiciliare hanno colto in flagranza di reato Bruno Fina, pensionato di 75 anni già noto alle forze dell’ordine.
I militari hanno inoltre perquisito un garage attiguo all’abitazione ed hanno rinvenuto anche una pistola semiautomatica, marca Beretta, calibro 7,65; una pistola giocattolo calibro 8, priva di tappo rosso e di occlusione e presumibilmente funzionante; tre pistole giocattolo con tappo rosso, nonché 104 proiettili cal. 7,65; 108 proiettili (di cui 99 a salve) cal. 8 e 16 cartucce cal. 16. Le armi alterate e clandestine saranno sottoposte ad accertamenti tecnico- balistici finalizzati a stabilirne la provenienza e l’eventuale impiego in atti criminosi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: