Previsioni meteo del 25 e 26 Settembre 2022

Un cordiale saluto ai carissimi followers di Meteo Puglia. Il seguente articolo previsionale è posto in essere, alla base degli ultimi aggiornamenti meteorologici a nostra disposizione, ed è volto ad evidenziare nel dettaglio,

gli effetti causati dall’ingresso della perturbazione n. 7 del mese di settembre, di origine Atlantica; sulla nostra penisola, nonché sulla nostra regione.


Analizzando in maniera scrupolosa l’immagine satellitare in allegato, possiamo notare la nuvolosità generata dall’ingresso di questa nuova figura meteorologica, la quale interessa attualmente l’Europa centro – occidentale, nonché il settentrione italiano e le regioni centrali; specie quelle Tirreniche, nonché anche la Sardegna.


Al seguito di un deciso tracollo termico sulla nostra regione, le più fresche correnti settentrionali cedono il passo a più umide correnti meridionali in prevalenza di Ostro e di Libeccio, sospinti da quest’ultima.
Gli effetti più incisivi avranno luogo, sulla nostra regione, a partire dal Foggiano durante le ore pomeridiane di domenica 25 settembre.

 

Le precipitazioni più intense, associate al transito del fronte freddo, a carattere di rovescio e / o temporale, interesseranno durante la giornata di lunedì 26, anche i rimanenti settori.
In particolare potremmo assistere, alla risalita di nuclei temporaleschi, che dallo Jonio si approssimeranno sul Tarantino e sul Leccese, nel pomeriggio.

Per ciò che concerne il moto ondoso dei mari, tenderanno ad intensificarsi sia lo Jonio, sia l’Adriatico, stante il rinforzo della ventilazione. Fino a molto mosso il mar Adriatico, ed agitato lo Jonio.
Valori massimi in lieve ed effimera ascesa, con punte fino a 27 o 28 gradi centigradi.
Grazie a tutti per la cortese attenzione prestata, e buon fine settimana. 

A cura di Juri Inglese del gruppo whatsapp Meteo Puglia