“Parole infarinate”: Un docufilm per raccontare Uggiano Montefusco

Il Gruppo Culturale Aracne, che opera nel campo della valorizzazione culturale di Manduria dal 1997, sta realizzando in questi giorni un docufilm dal titolo “Parole infarinate”, con la regia di Cosimo Pastore.

L’obiettivo è quello di promuovere, anche attraverso un prodotto audiovisivo, aspetti legati alla cultura e tradizioni locali. Attraverso i testi del compianto scrittore Cosimo Pio Bentivoglio, verrà raccontata la cultura contadina di Uggiano Montefusco, piccolo borgo autentico della Provincia di Taranto, mettendo in evidenza lo spirito di comunità accogliente che da sempre caratterizza i suoi abitanti.

Le riprese, che si sono svolte lunedì scorso, hanno puntato a mettere in luce alcuni tra i più suggestivi luoghi e monumenti del paese.

Partendo dalla bellissima chiesetta di Santa Maria di Bagnolo, proseguendo nella masseria Le fiatte, il regista ha immortalato poi alcuni scorci del centro storico, fra cui la chiesa di S. Nicola, sulla cui facciata si trova lo stemma del paese raffigurante tre spighe, e l’antico forno a legna sito nel vicolo che da questo prende il nome.

Le intenzioni del Gruppo Aracne sono quelle di inserire il borgo di Uggiano Montefusco nell’offerta turistica del comprensorio, puntando sulle tradizioni e sull’enogastronomia. Intenzioni che sono anche alla base della tradizionale Sagra di S. Domenico, che quest’anno, dopo una lunga pausa, riprende secondo una veste rinnovata, con un percorso del gusto che prevede non solo i momenti di degustazione ma anche dei laboratori e cooking show. Lungo le vie del centro storico verrà inoltre allestito il piccolo museo delle cose perdute, con curiosità legate alla cultura contadina.

La sagra di San Domenico, che si svolgerà come da tradizione il 4 agosto 2022, partirà proprio con la proiezione in anteprima del docufilm alle ore 20,30 nella suggestiva cornice di Piazza Castello.

ia

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: