Palo pericolante sulle altalene. AZIONE MESSAPICA: La Villa di Uggiano Montefusco deve tornare ad essere sicura confortevole e bella!

“A Manduria, come noto, i Commissari Straordinari sono rivestiti del potere di Tutela della salute pubblica e della sicurezza urbana. Ebbene, Azione Messapica chiede agli stessi di intervenire urgentemente per mettere in sicurezza e tornare a far risplendere (in tutti i sensi) la Villa di Uggiano Montefusco. ”

E’ quanto scrive in una nota Andrea CASTO architetto e Presidente dell’associazione politico – culturale AZIONE MESSAPICA commentando la situazione della Villa Comunale di Uggiano Montefusco, ormai quasi completamente spoglia di alberi dopo le ondate di maltempo che si sono abbattute recentemente ma anche priva di illuminazione.

“Chi è preposto al controllo deve tempestivamente intervenire! Azione Messapica, ha già da tempo inserito nel proprio programma elettorale 2020, l’immediata piantumazione di adeguati arbusti nella Villa di Uggiano Montefusco. La piantumazione sarà un’operazione da svolgere nelle primissime settimane dell’eventuale mandato elettorale, per il necessario decoro urbano, l’ombreggiamento e soprattutto come segnale di civiltà e bellezza.

La stessa Villa della frazione di Manduria risulta da mesi totalmente priva dell’illuminazione pubblica che pertanto occorre ripristinare urgentemente.

In queste serate caldissime, come ogni anno, la villa diventa ritrovo per tutti i manduriani e uggianesi che desiderano far correre e divertire i propri bimbi all’aria aperta. Uno spazio pubblico di tale importanza invece risulta pericolosamente abbandonato a sé stesso per la mancanza di illuminazione, e si presenta angusto e desolante per la totale assenza di alberi e pertanto di ombra.

Non si può più attendere che si insedi la prossima Amministrazione Comunale eletta dai cittadini: corre l’obbligo di chiedere un immediato intervento per scongiurare un pericolo serio segnalatoci nella giornata di ieri giovedì 02 luglio: un palo dell’illuminazione (non funzionante) risulta pericolosamente piegato e fuori asse proprio a ridosso dell’altalena e dei giochi dei bimbi.”

Di qui l’appello non più procrastinabile da parte di Andrea Casto : “BISOGNA URGENTEMENTE INTERVENIRE e METTERE IN SICUREZZA” .

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: