On. Rosa Menga: “Aiuto ai genitori separati o divorziati. Grave ritardo del Governo, manca decreto attuativo”

Nel ‘Decreto Sostegni’, con l’art. 12-bis, si istituiva per l’anno 2021 un fondo di 10 milioni di euro per aiuti ai genitori separati o divorziati che, in conseguenza dell’emergenza epidemiologica, hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attività lavorativa e, dunque, non sono più in grado di provvedere al regolare versamento dell’assegno di mantenimento. Per procedere all’erogazione degli aiuti  manca però il decreto attuativo. Lo ha rilevato l’on. Rosa Menga del Gruppo Misto alla Camera. 

Oggi ho depositato un’interrogazione nella quale chiedo conto al governo di un inaccettabile ritardo. – afferma la parlamentare –  Il problema nasce dal fatto che la definizione dei criteri e delle modalità per l’erogazione dei contributi, è rimandata all’adozione da parte della Presidenza del Consiglio di un successivo decreto di attuazione da emanarsi entro 60 giorni”. Aggiunge la deputata: “dal 22 maggio 2021, data di conversione del ‘Decreto Sostegni’ ad oggi, sono decorsi infruttuosamente ben oltre 60 giorni e del decreto di attuazione non vi è nessuna traccia”.  “Devo constatare con amarezza – conclude l’on. Rosa Menga – che anche il governo che si è preteso di chiamare “dei migliori” commette questi gravi ritardi. Continuerò a stimolare dall’opposizione questo esecutivo affinché nessuno sia lasciato indietro in questo momento così complicato per tanti cittadini”.

Link al testo dell’interrogazione depositata:

https://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=3/02574&ramo=CAMERA&leg=18

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: