Medici di famiglia a Sava. Iaia: “Problema risolto!

In questi giorni mi sono attivato presso l’Asl di Taranto per trovare una soluzione per i pazienti rimasti privi di medico di base a causa del pensionamento di alcuni medici di Sava e che, a causa del raggiungimento dei massimali dei professionisti in servizio, sono oggi privi del medico di base.


E’ il sindaco di Sava Dario Iaia a comunicare gli sviluppi della questione.

Da oggi, – afferma – il problema è risolto, nel senso che verrà autorizzato il superamento dei massimali in deroga per i medici savesi e, di conseguenza, i pazienti potranno da oggi ottenere l’indicazione del nuovo medico di base.
Tale deroga sarà cartacea sino a giovedì allorquando avverrà il caricamento telematico sul sistema Edotto.
Intanto, l’Asl Taranto sta provvedendo allo scorrimento di alcune graduatorie e, di conseguenza, arriveranno nuovi medici di famiglia.

Preciso – conclude Iaia – che chi avrà l’assegnazione in deroga automaticamente e senza alcuna richiesta transiterà con i nuovi medici assegnati.
In questo periodo, sentiamo tante parole, ma i problemi si risolvono con l’impegno e la competenza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: