Maruggio: dagli scatti delle foto trappole…l’inciviltà è servita.

Quello dell’abbandono indiscriminato dei rifiuti è un fenomeno che suscita davvero indignazione. Neanche il rischio di rimanere immortalato

nelle foto trappole installate qua e là sul territorio è servito a frenare l’istinto selvaggio degli “sporcaccioni”: e allora non rimane altro che multare e sperare che il pagamento di ingenti multe serva da “lezione”. A Maruggio sono in partenza i verbali destinati a chi ha abbandonato i rifiuti in luoghi non consentiti. Ne ha dato notizia sul suo profilo Fb il Sindaco Alfredo Longo annunciando a questi incivili l’arrivo delle multe.

“Difficilmente non sorrido nelle foto.. mi viene quasi in automatico farlo.. ma questa volta proprio non ci riesco !
Non è mai bello multare qualcuno perché, se ci fosse più civiltà, non ci sarebbe bisogno di farlo !
Pensavate davvero di essere nella terra di nessuno ???
Stamattina sono partiti i primi verbali per ben 3500 euro di sanzioni !!!
Che siate FORESTIERI o MARUGGESI (ci sono anche loro), la prossima volta, prima di buttare i vostri rifiuti per strada, pensateci meglio.. NOI potremmo essere ovunque!”

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: