Manduria: un arresto e 8 denunce in un controllo straordinario dei Carabinieri

E’ di 1 arresto e 8 denunce a piede libero il bilancio di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto
negli ultimi giorni dalla Compagnia Carabinieri di Manduria e finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere.
Il Nucleo Operativo Radiomobile e le Stazioni Carabinieri dipendenti, nel corso
di tale attività, in esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Corte
d’Appello di Lecce – Ufficio Esecuzioni Penali di Taranto, hanno arrestato ed
associato alla Casa Circondariale del capoluogo jonico, un 49enne di Pulsano
(Ta) condannato ad espiare la pena di anni 8 e giorni 9 di reclusione, perché
ritenuto colpevole di associazione a delinquere finalizzata alla turbata libertà
dell’industria e del commercio, incendio e ricettazione.
Nel corso dello stesso servizio sono state deferite, in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria tarantina, 8 persone di cui tre per sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro e violazione colposa dei doveri inerenti la custodia, 1 per guida in stato di ebrezza alcolica e guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti, 1 per guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti, 1 per inosservanza dei provvedimenti dell’A.G., 1 per minaccia grave e violenza privata e 1 per furto e danneggiamento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: