Manduria: trovano un portafoglio e…lo restituiscono. Il gesto encomiabile di tre ragazzini

I bravi ragazzi a Manduria ci sono e, fortunatamente, ce ne sono tanti…hanno nomi comuni Davide, Alessandro, Francesco protagonisti di un gesto nobile ed encomiabile. Una bella storia che dimostra che non tutto è perduto. I tre ragazzini fanno parte dell’Oratorio della Parrocchia SS. Trinità di Manduria. Dopo le attività pomeridiane per l’organizzazione delle iniziative del Natale 2019 ed una partita di calcio, sabato sera poco dopo le 20 avevano appena lasciato l’oratorio per tornare a casa quando hanno visto per terra un portafoglio. Senza pensarci un istante, lo hanno preso e sono tornati alle opere parrocchiali per farsi aiutare dagli adulti. Il primo pensiero è stato quello di interessare i carabinieri, ma poi non c’è stato neanche bisogno di disturbarli in quanto, grazie ai documenti presenti all’interno del portafoglio, a Facebook e qualche amicizia comune si è arrivati facilmente ad identificare il proprietario: un giovane di Avetrana che, alla notizia del ritrovamento, ha tirato un sospiro di sollievo. All’interno c’erano 55€ ma soprattutto tutti i documenti e la carta di credito.
Una notizia che la Parrocchia ha lanciato orgogliosamente sul suo profilo Fb evidenziando che c’è del buono anche nella tanto vituperata Manduria: “Alcuni penseranno “hanno preso i soldi che c’erano all’interno e hanno buttato il portafogli” e invece no, portano il “bottino” da noi in oratorio e insieme cerchiamo il proprietario. Finale di serata portafogli restituito al legittimo proprietario e noi “adulti” orgogliosi dei nostri bravi ragazzi”
Non si può generalizzare e “fare di tutta l’erba un fascio” così come, recentemente, hanno fatto i media nazionali per la tristissima vicenda del pensionato bullizzato. Ci sono anche tanti esempi di bravi ragazzi che dimostrano la propensione alla rettitudine morale e all’onestà. Un bel gesto che vale la pena di essere raccontato affinché possa magari essere di esempio per gli altri.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: