Manduria: sospesa per dieci giorni la licenza di un bar, vendeva alcolici ai minori

Gli agenti del Commissariato di Manduria hanno notificato la sospensione per 10 giorni della licenza di un bar cittadino.

Il provvedimento segue la denuncia che i poliziotti del locale Commissariato di Manduria avevano effettuato nei confronti del titolare di un bar del posto per il presunto reato di vendita di bevande alcoliche a minori di anni 16.
Nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del territorio, infatti, gli agenti hanno indentificato alcuni minori di 16 anni, intenti a consumare bevande alcoliche acquistate da quell’esercizio commerciale, seduti ai tavoli esterni dello stesso.
Considerato che la vendita e la somministrazione di bevande alcoliche a minori è divenuto un fenomeno che crea allarme sociale, oltre al fatto che ciò rappresenta una condotta penalmente sanzionabile, il Questore di Taranto Massimo Gambino ha ritenuto di dover intervenire adottando un provvedimento di sospensione di 10 giorni della licenza per la somministrazione di alimenti e bevande nei confronti di quel bar di Manduria.
Non solo attività di controllo del territorio, ma anche impegno e vicinanza alle necessità dei cittadini per il nostri colleghi degli Uffici Passaporti della Questura e dei Commissariati Distaccati di Manduria, Grottaglie, di Martina Franca che hanno realizzato sabato scorso l’Open Day Passaporti.
Si è trattata di una giornata di apertura straordinaria finalizzata al rilascio immediato del passaporto ove possibile.
Le attività correlate all’OPEN DAY sono terminate alle ore 21.00 di sabato scorso e sono state accolte e processate 176 istanze di rilascio, di cui n. 121 presentate in Questura mentre 56 presso i Commissariati.
Al termine della giornata sono stati rilasciati “a vista” 120 passaporti (80 dalla Questura e 40 dai Commissariati).