Manduria. Recovery Sud: la minoranza lamenta un finto coinvolgimento in Commissione

Sul Recovery Sud la maggioranza che guida il Comune di Manduria avrebbe già pronte le sue proposte.

Sono i consiglieri di minoranza Domenico Sammarco, Gregorio Gentile, Dario Duggento, Cosimo Breccia, Lorenzo Bullo, Antonio Mariggiò, Roberto Puglia, Francesco Ferretti De Virgilis, a lamentare, in una nota congiunta, un coinvolgimento finto da parte della maggioranza trapelato pare in un “fuori onda” al termine della riunione.

Ieri si è tenuta infatti la commissione congiunta sulle proposte RECOVERY SUD, convocata per iniziare a raccogliere tutte le proposte dei partiti e movimenti presenti in consiglio comunale sui progetti nei quali investire gli ingenti fondi ai quali anche Manduria potrà a breve avere accesso.

Solo dopo aver verbalmente enunciato le rispettive proposte, i consiglieri di minoranza sarebbero venuti a conoscenza che le stesse, per essere valide, dovevano essere riportate in un’apposita scheda fornita a riunione conclusa. I consiglieri di maggioranza invece erano stati informati per tempo della questione ed hanno potuto così adempiere correttamente a questa importante funzione.

Ora la minoranza, che bacchetta, in conclusione, l’Amministrazione, ha solo due giorni di tempo per contribuire con le proprie idee alle varie progettualità del Recovery Sud: “Se questi sono i termini in cui la maggioranza intende porre il rapporto con l’opposizione sembra chiaro a tutti noi che non è certo la leale collaborazione lo spirito ispiratore del suo agire.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: