Manduria: pericolose infiltrazioni attuale sede Giudice di pace. Le foto

Nonostante le promesse di trasferimento nei locali ex Agenzia delle Entrate, l’Ufficio del Giudice di Manduria continua, ancora oggi, a svolgere le udienze nei locali dell’ex sezione distaccata del Tribunale
di Viale Piceno dove dovrebbe trasferirsi il Commissariato di Polizia. Locali che sarebbero in pessime condizioni come dimostrano le foto scattate dal Consigliere comunale di Forza Italia Arcangelo Durante. Ieri il consigliere si era recato nell’aula udienze in qualità di testimone per una controversia ed ha notato come dal soffitto scendeva acqua bagnando anche sedie e tavoli utilizzati per svolgere l’attività. Una situazione incredibile che desta preoccupazione considerato che le responsabilità, se dovesse accadere qualcosa, sono comunali. Il Consigliere intenzionato a chiedere l’intervento dei vigili del fuoco per verificare l’agibilità dell’aula più grande, si dice stupito dal fatto che nessuno si sarebbe lamentato, neanche i tanti avvocati che frequentano gli Uffici del Giudice di Pace e che ruotano attorno all’Amministrazione Comunale di Manduria. La sicurezza, il decoro dei luoghi pubblici e la legalità sono un bene comune,- conclude Arcangelo Durante – che ritiene che a maggior ragione tali elementi debbano essere garantiti nei luoghi come gli Uffici Giudiziari in cui si rappresenta lo Stato.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: