Manduria: Ospedale Giannuzzi. La Asl avvia le procedure concorsuali per i primari in tutte le Strutture Complesse

Il PD di Manduria, insieme alla consigliera provinciale del PD, Anna Filippetti, ha incontrato il
direttore generale della Asl di Taranto Dr Colacicco e tutto il management dell’azienda al fine di
confrontarsi sull’offerta di salute presente sul territorio di Manduria e dell’area orientale, con
particolare riferimento al Marianna Giannuzzi.Il PD di Manduria ha ribadito la necessità che l’offerta sanitaria dell’ospedale venga rilanciata con il
ripristino, a regime, di tutti i reparti presenti prima della emergenza sanitaria. Il Direttore Generale
Colacicco ha convenuto con la delegazione del PD in ordine alla ingiusta caratura dell’Ospedale M.
Giannuzzi quale ospedale di base, in considerazione della presenza del reparto di rianimazione, per
altro recentemente potenziato.
Il Management ASL ha confermato l’avvio delle procedure concorsuali per tutte le Strutture
Complesse incardinate nel Nosocomio, a partire dalla prossima scadenza del 27 ottobre per
l’espletamento del concorso di primario del reparto Chirurgia, per proseguire con le delibere, che
attendono solo la formale pubblicazione, per i concorsi di primario per i reparti di Cardiologia,
Medicina, Anestesia/rianimazione e Radiologia.
Il Direttore Colacicco, unitamente agli altri direttori delle varie specialità presenti all’incontro, ha
illustrato il progetto di apertura della pneumologia, che diventerebbe quindi un reparto di
degenza.
Vengono confermate, altresì, dal DG le iniziative per l’equipaggiamento strutturale dell’ospedale di
Manduria con macchine di ultima generazione che possano consentire, da una parte
approfondimenti diagnostici sofisticati e, dall’altra, l’avvio di moderne forme di telemedicina (TAC
ed ecografi di ultima generazione a supporto di tutti reparti).
Si è discusso anche del servizio sanitario territoriale e della presa in carico extra-ospedaliera del
paziente, con particolare riferimento all’ampliamento delle ore di specialistica ambulatoriale del
Distretto socio-sanitario e al ripristino delle visite e delle consulenze della Salute Mentale.
Sulla vicenda il PD di Manduria, confidando negli impegni assunti dal Direttore Generale, ritiene
che l’espletamento dei concorsi per primario per tutte le specialità presenti nell’Ospedale
Giannuzzi, sia un segnale concreto di rilancio e riqualificazione dell’offerta sanitaria presente sul
nostro territorio.