Manduria: ora ci sono i contenitori per la raccolta deiezioni canine.

Il decoro e la pubblica igiene rappresentano degli obiettivi che l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Gregorio Pecoraro intende raggiungere per la città di Manduria.

Per tale ragione, alla luce delle numerose segnalazioni e lamentele pervenute dai cittadini in riferimento ad abbandono di deiezioni canine a ridosso di edifici, strade pubbliche, marciapiedi, aree e giardini pubblici, il Sindaco lo scorso 26 Marzo ha firmato un’ordinanza la n.69 che stabilisce regole precise per tali comportamenti.

Tutti i cittadini proprietari di cani, nonché le persone incaricate anche solo temporaneamente della loro custodia, sono invitati innanzitutto all’utilizzo costante del guinzaglio (di una misura massima di m.1,50), ad essere sempre forniti di strumenti idonei a raccogliere eventuali deiezioni del cane, alla raccolta IMMEDIATA di escrementi dell’animale e all’uso esclusivo di appositi contenitori per contribuire alla pulizia e al decoro della nostra città.

Il Sindaco comunica inoltre che da oggi, anche nella nostra città sono disponibili già diversi cestini per questa esclusiva raccolta. Sono stati installati precisamente presso: Piazza Vittorio Emanuele II (Villa Comunale), Viale Mancini, Piazza Archita, Piazza Maria Ausiliatrice, Piazza Giovanni XXIII e presso il parcheggio dell’ospedale “M. Giannuzzi”. Tali contenitori sono strumenti utili per chi possiede animali, permettono di incentivare la pulizia delle strade, dei marciapiedi e, soprattutto, sono importanti per il rispetto degli altri. I bidoncini per deiezioni canine permettono un sistema di raccolta rifiuti semplice ed efficace.

Ora non ci sono più scuse per i cittadini che dicono di amare la città e che vogliono contribuire a renderla più pulita e decorosa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: