Manduria: i residenti di Via Giustino Fortunato attendono da 5 anni il ripristino del manto stradale

La prima segnalazione fu inoltrata cinque anni fa. Da allora nessuna amministrazione ha preso in esame il degrado di una strada, Via Giustino Fortunato, che versa in condizioni pietose ed ha urgente bisogno del ripristino del manto stradale

Cosimo Fontana, a nome dei residenti dell’intera via, torna a sperare che anche questa volta la segnalazione non cada nel vuoto ed ha scritto al sindaco Gregorio Pecoraro, al Vicesindaco Vito Andrea Mariggiò e al Comando di Polizia Municipale per chiedere di intervenire in maniera risolutiva e rapida per una problematica che si trascina ormai da anni.

Mi chiedo e Ci chiediamo, come si può non riuscire ad avere attenzione da tutte le amministrazioni che si sono succedute negli anni e se è possibile che in un paese come il nostro, avere un decoro urbano degradato, strade dissestate che la fanno da padroni!

Percorrere via Giustino Fortunato a Manduria, significa fare zigzag per evitare buche e fare attenzione a non finire sui marciapiedi. L’asfalto è rovinato dai vari interventi di acqua e gas e mai ripristinato come dovuto. Quando piove poi è un disastro, le foto in allegato sono la testimonianza, acqua nelle abitazioni, allagamenti di scantinati avvenuti ogni qualvolta piove. Una situazione di pericolo insomma non solo per automobilisti, ma anche per i pedoni che vi transitano.

È vergognoso – afferma nella lettera Cosimo Fontana – soprattutto se pensiamo che questa arteria collega chi vuole deviare per andare verso Avetrana/Nardò, quindi reputata una strada di primaria importanza.”

Fontana conclude invitando gli amministratori a percorrere questa strada per provare il disagio a cui i residenti sono costretti ormai da tempo ignorati dai vari piani di manutenzione delle strade.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: