Manduria: il dubbio di Durante “…l’assessore ai tributi è incompatibile?”

Se la moglie dell’assessore alle Finanze e Tributi ha un contenzioso per un accertamento dei tributi comunali, l’assessore è incompatibile? Il quesito è stato rivolto al Sindaco di Manduria dott. Roberto Massafra da Arcangelo Durante che si è imbattuto nell’imbarazzante questione nel corso della sua azione di controllo e verifica dell’attività amministrativa che svolge in quanto consigliere comunale. Secondo Durante l’attuale assessore al Bilancio e tributi, Raimondo Turco, nominato un paio di mesi fa, avrebbe un contenzioso amministrativo con il suo stesso ufficio. Pare, infatti, che la sua famiglia sia stata oggetto di un accertamento, da parte della Censum, per omessa denuncia della tassa sullo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (Tarsu). Secondo la società che gestiva il servizio di accertamento e riscossione dei Tributi, la consorte dell’assessore non avrebbe versato il dovuto tributo relativo ad uno stabile per un importo che, sommato alla sanzione, risulta essere di 1.635 euro. Il dubbio di Durante è avvalorato dal fatto che il servizio di riscossione ora sarebbe stato in parte internalizzato, per questo Durante chiede al Sindaco di verificare la veridicità della notizia e informare sulle determinazioni in merito.

arcDURANTE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: