Manduria: controlli dei carabinieri, 2 arresti e 12 denunce

I militari dell Compagnia Carabinieri di Manduria, dopo aver eseguito un controllo straordinario del territorio, e in esecuzione dei provvedimenti restrittivi emessi dalla Procura Generale della Repubblica presso il Tribunale di Taranto, hanno tratto in arresto:
-un 57enne di San Marzano di San Giuseppe (TA), condannato ad espiare la pena di 5 anni, 1 mese e 26 giorni di reclusione in quanto riconosciuto colpevole di falso, truffa e esercizio abusivo della professione;
– un 32enne di Pulsano (TA), condannato ad espiare la pena di anni 3, 7 mesi 7 e 18 giorni di reclusione in quanto riconosciuto colpevole di detenzione illecita di sostanze stupefacenti.
Il 57enne, al termine delle formalità di rito, è stato condotto in carcere mentre il 32enne, è stato sottoposto alla detenzione domiciliare.
Nello stesso contesto, sono state denunciate in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria, 12 persone ritenute responsabili di diversi reati: 1 per guida senza patente in quanto mai conseguita; 7 per truffa in concorso; 2 per violazione dell’obblighi imposti dalle misure coercitive alle quali erano sottoposti; 1 per tentato furto; 1 per violazione degli obblighi della Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno alla quale era sottoposto.
Infine è stata segnalata, alla Prefettura di Taranto, quale assuntore di sostanza stupefacente a scopo non terapeutico, una persona poiché colta in possesso di gr.1 di hashish.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: