Manduria: c’è la rassegna di eventi Natalizi su RTM e sul web

Dal 19 dicembre al 6 gennaio una ricca rassegna culturale, a firma dell’Amministrazione Comunale, animerà le festività natalizie con eventi letterari, musicali, teatrali e di giochi di comunità. Il titolo è un impegno programmatico per il futuro della città: “CasadArte”.

Si parte. Siamo davvero sulla griglia di partenza. Dopo un mese frenetico di preparativi, di incontri, di riprese, il palinsesto delle attività culturali per le festività natalizie 2020 è pronto per essere presentato alla comunità. È stato un lavoro intenso che ha visto partecipi oltre all’Amministrazione – con il coinvolgimento degli Assessorati alla Cultura, alle Attività Produttive e ai Servizi Sociali – un gruppo di eccellenze artistiche della città di Manduria, che a titolo gratuito h anno offerto la loro disponibilità a realizzare una rassegna culturale ampia e di qualità che è al contempo un progetto per il futuro e una dichiarazione d’intenti: ‘CasadArte’, infatti, esprime la volontà di rendere la nostra città un laboratorio creativo permanente, un luogo in cui l’Arte in tutte le sue forme possa trovare finalmente libertà e potenziale per esprimersi.

Hanno contribuito alla realizzazione degli eventi il DUC di Manduria e il Consorzio di Tutela del Primitivo, la comunicazione è in collaborazione con Popularia. In ragione delle restrizioni delle normative anti – COVID, gli eventi saranno fruibili dal pubblico in televisione e sui canali social (Facebook e Youtube), dove resteranno disponibili. Tutti gli eventi sono stati registrati nei luoghi più rappresentativi della città, e saranno trasmessi come da calendario: – dall’emittente televisiva RTM (canale 95 del digitale terrestre) – sulle pagina Facebook istituzionali del Sindaco di Manduria, dell’Assessore alla Cultura, sulla pagina “Manduria Cultura ed Eventi”, e sui profili personali degli artisti organizzatori – sul canale Youtube www.youtube.com/channel/UCdp130VBGyPajGyy3w4q_iA

Qui di seguito il calendario dettagliato con le date delle prime messe in onda .

− Sabato 19 dicembre, ore 21.00: intervista di Giuse Alemanno allo scrittore Marco Missiroli , vincitore Premio Strega giovani 2019 col romanzo Einaudi “Fedeltà”, presto serie tv su Netflix ;

− Domenica 20 dicembre , ore 21.00: Club 27, teatro con Ippolito Chiarello. Racconti, canzoni, parole, dediche, tutto intrecciato e soprattutto intriso delle storie delle stelle del rock esplose in cielo (o agli inferi), nel loro ventisettesimo anno di età: Jimi Hendrix, Kurt Cobain, Robert Johnson, Jim Morrison, Amy Winehouse e tutti gli altri del “club 27”;

− Lunedì 21 dicembre , ore 21.00: Concerto di Natale “ Unforgettable Christmas ”, con Larry Franco & Dee Dee Joy

− Martedì 22 dicembre , ore 21.00: “Tipi” – Video Spettacolo dell’attore Roberto Ciufoli, storico componente della “Premiata Ditta”, girato nei principali siti storici e in alcune attività commerciali di Manduria per promuovere commercio e arte, settori gravemente colpiti dalle conseguenze della pandemia;

− Sabato 26 dicembre , ore 21.00: Concerto “ IMduo ”, con Andrea Monarda (chitarra) e Ludmila Ignatova (voce). Ospite Sofia Moscogiuri (chitarra). Dir. art. Associazione Artilibrio;

− Martedì 5 gennaio , ore 21.00: “ Passo a tre. I Magi verso la capanna ”. Con Gino Cesaria, Giorgio Consoli e Vito Mancini. Arpa celtica: Fabrizio Aiello;

− Mercoledì 6 gennaio , ore 18.00: “ Tombolata di comunità ”: Animazione, Teatro e Musica a cura della cooperativa Rinascita (SPRAR di Manduria) e dell’Associazione Naturalmente a Sud. Musiche dal mondo e letture con Giulio Bianco, Rachele Andrioli, Rocco Nigro, Redi Hasa, Simone Franco. Questo evento sarà fruibile unicamente sui canali social sopra indicati

− 23 – 24 – 29 – 30 dicembre 2020 / 3 – 4 gennaio 2021, ore 16.30: “ Fiabe Comuni ”, video letture di fiabe di Jacob e Wilhelm Grimm, all’interno di luoghi significativi della città, a cura della libreria Testolinee.

Ogni appuntamento sarà preceduto da uno spot promozionale del territorio di Manduria , relativo ad aspetti di bellezza artistica, archeologica e paesaggistica, volti a far conoscere le potenzialità turistiche della nostra città. L’organizzazione di un calendario di eventi culturali, anche in tempo di COVID, risponde alla volontà dell’Amministrazione Comunale di garantire alla comunità un’opportunità di vivere e condividere momenti di stimolo, di riflessione, di formazione, che contribuiscano a ridare alla città la consapevolezza del proprio valore, premessa indispensabile per avviare una concreta strategia di rinascita che veda coinvolte anche tutte le attività produttive.

Ulteriori informazioni al 368.730510 0 o su www.popularia.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: