Manduria adotta il Piano Urbanistico Generale, ora si passa alle osservazioni

Il Presidente della Commissione Straordinaria Dr. Vittorio Saladino ha reso noto che, con deliberazione odierna, è stato adottato il piano urbanistico generale (P.U.G.), il cui procedimento, molto complesso, si è protratto per tanti anni.

La Commissione Straordinaria ha sollecitato il professionista esterno, incaricato dalle passate amministrazioni, nonché i dipendenti uffici tecnici ad affrettare la stesura dell’importante e necessario strumento di pianificazione del territorio, di cui la comunità manduriana non può più essere privata.

“Certamente con l’adozione – afferma il Dr. Saladino – si avvia la fase delle osservazioni da parte di tutti i cittadini che possono formulare rilievi e proposte di modifiche.

La Commissione Straordinaria di Manduria ha, inoltre, richiesto all’Autorità Idrica Pugliese di Bari il finanziamento dei tronchi idrici e fognari nel quartiere di S. Antonio.

In particolare la richiesta riguarda viale Scegnu, via Michele Greco, via Mandorle d’Oro, via Cervarezza, via Re Pirro, via Rudia, via Celestino Scarciglia e via Ausonia (tronco mancante).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: