Lizzano. Prendeva il sole in spiaggia: arrestato latitante.

Si era allontanato senza alcuna autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria lo scorso 7 giugno dalla comunità terapeutica di Martina Franca (TA)dove era ospite, perché sottoposto alla misura dell’Affidamento in Prova ad una comunità terapeutica con provvedimento del Tribunale di Sorveglianza.
Alessandro DE GENNARO, 40 anni, di origine tarantina, è stato arrestato mentre prendeva il sole sulla spiaggia in Località Torretta della Marina di Lizzano dai Carabinieri della locale Stazione.
I Carabinieri lo hanno rintracciato nelle prime ore del pomeriggio e, fingendosi normali bagnanti si sono appostato aspettando il momento opportuno per intervenire. DE GENNARO ha tentato una rocambolesca fuga fra lo sgomento dei bagnanti, fino nei pressi della Torretta dove il 40enne si è gettato in acqua. Tenuto costantemente sotto controllo da terra, è stata immediatamente allertata la Capitaneria di Porto di Taranto che ha inviato sul posto mezzi e uomini. Dopo circa mezz’ora di fuga, DE GENNARO è stato raggiunto e prelevato e trasportato presso il Porto di Campomarino (TA). E’ stato quindi trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Manduria poiché in apparente stato di shock. Dopo gli accertamenti sanitari del caso, è stato dimesso e accompagnato presso il Comando Stazione Carabinieri dove, per il DE GENNARO sono scattate le manette. Si trova rinchiuso nella Casa Circondariale di Taranto. L’uomo è stato anche denunciato alla Procura della Repubblica di Taranto per il reato di resistenza a pubblico ufficiale aggravata e continuata.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: