Lizzanello: l’auto della Polizia Locale invita a Restare a casa contro il coronavirus

«Si invitano tutti a uscire solo per andare al supermercato o in farmacia, nel rispetto delle norme anti contagio, con la mascherina e mantenendo la distanza di un metro. I bambini non devono stare con i nonni.»

Inizia così il messaggio forte e chiaro lanciato a tutto volume dall’auto della Polizia Locale di Lizzanello in provincia di Lecce che girando per le vie del paese a tutto volume dagli altoparlanti invita a restare a casa e ricorda le principali precauzioni e raccomandazioni da seguire in occasione dell’emergenza sanitaria per contenere i contagi del coronavirus.

L’iniziativa un po’ retrò nell’era dei social, degli smartphone e delle tv ha però la sua efficacia arrivando proprio a tutti.

«Se qualcuno ha sintomi influenzali, febbre o tosse, deve rimanere in casa, non deve assolutamente recarsi in ospedale, e deve avvisare telefonicamente il medico curante. – conclude il messaggio – Chi proviene dalle zone rosse o ha sintomi sospetti, è invitato a mettersi in quarantena fiduciaria per 14 giorni, insieme ai suoi familiari»

Tutti i mezzi sono utili ad informare e cercare di bloccare questa epidemia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: