L’Istituto Einaudi ha bisogno di Manduria per difendere l’autonomia: venerdì ore 19 tutti in piazza Garibaldi

Si chiama “MANDURIA – INSIEME PER L’AUTONOMIA DELL’ISTITUTO EINAUDI!” la manifestazione indetta a sostegno della scuola che ha formato tantissimi manduriani e non solo,

essendo punto di riferimento del versante orientale della provincia jonica a cavallo con la provincia di Brindisi

“Tutti insieme in Piazza Garibaldi, venerdì 31 luglio alle ore 19.00, per l’autonomia dirigenziale dell’Istituto Tecnico Einaudi di Manduria.”

A causa di un mero errore sul numero di iscritti che doveva essere completato con quello dei corsi serali, avrebbe perso la dirigenza. Un fatto che non fa altro che penalizzare ed umiliare ulteriormente questa città in un momento in cui il covid-19 richiede grande impegno e lavoro per la ripresa delle lezioni scolastiche. La dottoressa Anna Maria Mele che si è insediata lo scorso anno ha lavorato tantissimo per assicurare ai ragazzi un ritorno in presenza nelle aule, lavoro che andrebbe perso se dovesse arrivare il 1° settembre un altro reggente ovvero un dirigente a cavallo tra due scuole. Proprio quando si doveva raccogliere il risultato di tanto lavoro il rischio è di azzerare tutto. Senza parlare dell’impegno nei progetti nelle attività che dovranno essere svolte anche per nuovi corsi.

L’iniziativa è nata dopo la grande solidarietà espressa ovunque da associazioni, gruppi.. non si può permettere che un errore condizioni il futuro della nostra scuola.

La scuola chiede aiuto e la città è chiamata a partecipare attivamente sempre nel rispetto delle normative in atto anti assembramento. Tutti i partecipanti sono tenuti ad indossare la mascherina e a rispettare le misure di distanziamento sociale. L’invito è rivolto a tutti, ex alunni, alunni in corso, futuri alunni, genitori, istituzioni. La comunità è chiamata a difendere l’autonomia di questo istituto. L’impegno di qualche ora venerdì prossimo alle ore 19.00 per continuare a mantenere l’autonomia di un presidio che punta a crescere e a far crescere la comunità.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: