Licenziamenti precari Asl Ta, Turco: “Istituire subito un tavolo di mediazione”

“Asl, Regione, assessorato alla Salute e parti sociali si siedano attorno a un tavolo per trovare il punto di equilibrio su un’importante mediazione

che tuteli di diritti di tutti e che preveda la riassunzione dei dipendenti”.

È l’auspicio del consigliere regionale de La Puglia con Emiliano Giuseppe Turco sulla nuova vertenza occupazionale dei lavoratori precari licenziati nelle scorse ore dalla Asl di Taranto.

“A mio avviso – spiega il consigliere regionale – i margini di una trattativa ci sono e devono essere perseguiti per dare ottemperanza alla legge Madia che ha previsto un percorso di stabilizzazione dei precari che lavorano da un decennio nel sistema sanitario nazionale”.

“Ma il mio augurio – conclude Turco – è che questo ennesimo caso occupazionale, che colpisce una comunità già martoria, non alimenti speculazioni e polemiche elettorali in una città che tra meno di una settimana sarà chiamata a scegliere il suo sindaco. Per favore, si mettano da parte le strumentalizzazioni politiche e ci si confronti serenamente per trovare una soluzione”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: